Gli accordi più utilizzati per scrivere canzoni in Re Maggiore

Molte delle canzoni pop più famose, scritte nella tonalità di RE maggiore (D), utilizzano all’interno delle loro progressioni armoniche, alcuni degli accordi che trovate nella foto:

SOL (G) – LA (A) – SIm (Bm) – MIm (Em) – FA#m (F#m).

La combinazione di questi accordi risulta naturale perché segue l’armonizzazione (gradi) della scala di RE.

Alcuni esempi?

▶️ “Twist and shout ” dei Beatles;
▶️ “Thinking out loud” di Ed Sheeran;
▶️ “Crazy Little Thing Called Love” dei Queen.
▶️ “Colpa d’Alfredo” di Vasco Rossi
(che può essere suonata sia con gli accordi presi nella posizione standard, sia mantenendo la posizione delle dita del Re maggiore al 2° tasto ma spostandosi prima al 9° tasto e poi al 7°).

Combinando tra loro questi accordi, possiamo creare delle linee armoniche interessanti su cui intessere le nostre melodie inedite.

🎧💡Per esercitarvi potete fare una ricerca delle principali canzoni, italiane o straniere, costruite sulla tonalità di Re maggiore, confrontare gli accordi che le compongono e provare a mescolarli.

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Iscriviti alla nostra Newsletter

Registrati per non perdere nessuna novità!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli interessanti