PARLO ALL’INFINITO – Esce il nuovo Videoclip di Jacopo Ratini

[vc_video link=’https://www.youtube.com/watch?v=D6chv3rczrE’]

Da lunedì 30 novembre è in rotazione radiofonica “Parlo all’infinito”, il nuovo singolo di Jacopo Ratini. Il cantautore romano – protagonista di Sanremo Giovani nel 2010 – torna sulle scene musicali con una canzone che vuole rendere omaggio all’importanza e all’unicità dei rapporti affettivi. Il brano è scritto dallo stesso Ratini e prodotto in collaborazione artistica con Nicco Verrienti (autore di canzoni per Emma Marrone, Antonello Venditti, Chiara Galiazzo, Francesco Renga, Alessandra Amoroso) per l’etichetta Atmosferica Dischi. “Parlo all’infinito” è disponibile su tutte le piattaforme streaming e digital store: (link Itunes).

“Solo alcune persone riescono a toccarci nel profondo e a farci sentire speciali – dichiara l’autore – è con loro che vorremmo che i momenti trascorsi insieme si ripetessero ogni giorno… all’infinito”.

Il videoclip del brano – in anteprima su TgCom24 e già candidato alla tredicesima edizione del Premio Roma Videoclip – è diretto da Federico Malafronte (regista de “Il bailo de los bailo” di Enzo Salvi e dello spot contro l’abbandono dei cani “Mi fido di te”), mentre Matteo De Angelis firma la direzione della fotografia.

Una stanza con un divano sul quale si avvicendano nove storie che ritraggono alcune delle possibili sfumature dell’amore. “Perché ogni forma d’amore è qualcosa di unico, speciale, irripetibile; ogni forma d’amore è un semplice capolavoro”.

“L’amore per la musica nel corteggiamento di un cantautore nei confronti di una chitarra; l’amore non corrisposto di una ragazza che nell’attesa della chiamata del suo “lui”, inizia a scrivere i propri pensieri, colorando la stanza di post-it; l’amore di un ragazzo per il suo cane; l’amore maturo di una coppia che vive la quotidianità insieme ai propri figli; l’amore libero tra due donne; l’amore adolescente di una coppia di ragazzi alla scoperta dei primi turbolenti slanci d’amore; l’amore tra opposti, nel corteggiamento tra un ragazzo timido e una ragazza disinvolta durante una festa; l’amore stravagante di una coppia alternativa; l’amore per i propri spazi ed il silenzio, di un uomo (Giorgio Colangeli) che torna a casa e trova conforto in un walkman e un paio di cuffie colorate che gli permettono di isolarsi dal mondo e dai suoi stanchi pensieri”.

Tra i protagonisti figurano il vincitore del David di Donatello 2007 (come Miglior attore non protagonista)  Giorgio Colangeli (“Il Divo” di Paolo Sorrentino, “Romanzo di una strage” di Marco Tullio Giordana, “Braccialetti Rossi”, “Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu”, “Non è mai troppo tardi”), Ylenia Oliviero (“C’è qualcosa in te” di e con Enrico Montesano ed ospite nei programmi di Bruno Vespa e Gigi Marzullo), Roberto Fazioli (volto noto degli spettacoli di Lillo & Greg), Gabriele Merloghi (“Un medico in famiglia”, “Don Matteo”, “Nient’ altro che noi!”), Maria Gorini (“Il più bel secolo della mia vita” di Alessandro Bardani e Luigi Di Capua), Martina Galletta (protagonista del nuovo spot televisivo di Ikea), Chiara Spoletini, Sebastiano Gavasso e Ivano Picciallo (nel cast di “Dignità autonome di prostituzione”), Eleonora Belcamino (volto nuovo del Centro Sperimentale di Roma).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Altri articoli interessanti

40 Modi per Essere Creativi

1. Fare liste o elenchi puntati.2. Portare sempre un taccuino con sé.3. Scrivere liberamente, senza porsi dei limiti.4. Staccarsi dal