Algebra Elementare (J. Ratini)

Gli avvocati parlano.
I miei vicini di casa urlano.
I miei vicini di casa sono avvocati.
Quindi gli avvocati urlano e i miei vicini di casa parlano.
Ma a me sembra sempre che urlino.


Gli avvocati negoziano.
I miei vicini di casa oziano.
I miei vicini di casa sono avvocati.
Quindi gli avvocati oziano e i miei vicini di casa negoziano.
Ma a me sembra che, dalla mattina alla sera, non facciano un cazzo.


Gli avvocati sono abbronzati.
I miei vicini di casa sono sbronzi.
I miei vicini di casa sono avvocati.
Quindi gli avvocati sono sbronzi e i miei vicini di casa sono abbronzati.
Ma a me sembra solo che siano dei pallidi ubriaconi.


Gli avvocati difendono.
I miei vicini di casa offendono.
I miei vicini di casa sono avvocati.
Quindi gli avvocati offendono e i miei vicini di casa difendono… i loro interessi


Gli avvocati indagano.
I miei vicini di casa origliano.
I miei vicini di casa sono avvocati.
Quindi gli avvocati origliano e i miei vicini di casa indagano… cosa succede sul mio pianerottolo.
E la privacy?


Gli avvocati sono degli stronzi.
I miei vicini di casa sono degli stronzi.
Perfetto, i conti tornano.


(Dal Libro “Se Rinasco Voglio Essere Yoko Ono”: http://www.ibs.it/code/9788898149018/ratini-jacopo/se-rinasco-voglio-essere.html)

1 commento su “Algebra Elementare (J. Ratini)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi

Altri articoli interessanti

Songwriting Work-Lab (a Roma)

Anche quest’anno, per il terzo anno, l’Accademia del Songwriting sarà ospite della Melody Music School di Roma, con il Songwriting Work-Lab. Un