Libere Associazioni Domenicali (Pensieri, Domande, Paturnie…Random, prima della morte di Andreotti) [J. Ratini]

Andreotti

(Racconto tratto da una fatto realmente accaduto)

 

Domenica mattina.

Apro gli occhi, guardo l’orologio: sono le 6.30, è presto…

Voglio dormire ancora. O meglio, il mio corpo vuole dormire ancora… Il mio

cervello no!

Penso:

 

Probabilmente morirò prima io di Andreotti e mi rode un pelino il culo.

 

Uno slogan vincente in questa campagna elettorale, sarebbe stato:

“Riprenditi il Futuro: Vota Martin Mc Fly!!!”

oppure: “Fellatio Cum Ingroia.”

 

Se a 20 anni voti Monti sei già morto.

Se a 20 anni voti Monti a cinquanta voterai Andreotti (perché sarà ancora vivo!!!)

 

Andreotti (e anche Fassino) se lo guardi in controluce, puoi vedere la Radiografia della Morte!!!

 

Chissà come sono state le due Feste di Laurea di Oscar Giannino???

 

Vasco Rossi è uguale ad Alessandro Haber.

Bersani è uguale a Maurizio Ferrini (quello della Signora Coriandoli). Parlano anche romagnolo uguale.

Fassino è uguale al Signor Burns dei Simpson.

Mastella è il Commissario Winchester. Mastella è anche Maurizio Crozza, però più obeso e con gli occhi a palla.

Montella è uguale al cantante Mango.

Zeman è Bukowski.

Giuseppe Giannini è Lorenzo Lamas in Renegade.

Stefano Mauri è un esemplare di razza equina.

Gino Paoli assomiglia ad una rana con gli occhi azzurri.

Stefano Bollani è Telespalla Bob coi capelli legati.

Anche io quando mi asciugo i capelli sembro Telespalla Bob e quando mi metto il berretto con la visiera, coi capelli che mi si gonfiano di lato, assomiglio a Krusty il Clown.

Paul Gascoine è Super Slot dei Goonies.

Moreno Torricelli è Gesù in versione brutta. Anche Marco Del Vecchio è Gesù ma nella versione meno brutta (di Moreno Torricelli).

Luciano Spalletti è l’uomo Talpa.

I Fratelli Zenoni sono entrambi Cesare Cremonini. Se poi fanno la Fusion diventano Raphael Gualazzi.

Diaz e Matuzalem sono due Pirati dei Pirati dei Caraibi.

Miro Klose è un po’ l’alieno Alf e un po’ Sasha il cantante del tormentone “If you believe in love tonight” degli anni ‘90. Che tral’altro Sasha, all’epoca, era il sosia di Fox Molder di X files.

Quindi per la proprietà transitiva: Miro Klose è Fox Molder e Alf è Zio Paperone.(così a cazzo).

James Pallotta assomiglia a mio padre ma mio padre dice lui che assomiglia Richard Gere. Ma credo che Richard Gere non la penserebbe esattamente come mio padre.

Marco Borriello e Mirko Vucinic sono due militari delle Schutzstaffel Naziste o due attori di Bastardi senza gloria.

Nanni Moretti è uguale a Franceschini.

Berlusconi è pelato e coi pelati ce famo er sugo.

 

Poi ho pensato…

Tema: “Quali sono le cose che farei qualora mi rimanesse una sola settimana di vita?”

Svolgimento:

 

Lancerei un ippopotamo morto di 90 tonnellate da un cavalcavia nel momento esatto in cui passa la macchina di: Luca Giurato, Klaus Davi e Solange.

 

Mi farei una pera insieme ad Amstrong (tanto lui è esperto), prenderei la sua bicicletta e farei l’America coast to coast in 3 ore nette, andata e ritorno, tappa a Las Vegas inclusa.

 

Mi farei in una notte tutte le fighe delle più famose serie tv di ogni paese del mondo e poi mi accenderei una sigaretta e giocherei a Ruzzle (Rasol) contro il Papa.

 

Andrei in Vaticano con lo spara pizze dei turtles e sostituirei le pizze con le ostie consacrate e lancerei l’eucarestia ai fedeli che dovrebbero prenderla al volo con la bocca (come i cani coi frisbee).

 

Legherei ad una grù, per i piedi, il comandante Francesco Schettino a largo dell’isola del Giglio e lo immergerei dalla testa a intervalli regolari finchè, con i denti, non tira su tutti i resti della Concordia sparsi sul fondale.

 

Andrei ad Arcore con un liquidator 100 plus pieno di merda e imbratterei i tutti i muri (della famosa villa) con la scritta: “Meno male che silvio c’è”.

 

Andrei da Povia e gli chiederei di mostrarmi come “si diventa gay e si ritorna etero in 5 minuti”.

 

Andrei dai Club Dogo, da Marracaesh, da Emyls Killa e da tutti ‘sti hip popper del cazzo e gli farei ascoltare in loop le canzoni di Battisti e dei Beatles finchè non si mettono a piangere e chiedono perdono, in ginocchio, per aver intasato la nazione con la loro musica di merda.

 

Andrei da Sara Tommasi e gli offrirei un panetto di coca da 6 chili, un milione di euro cash, e un matrimonio con clochard maleodorante raccattato sotto al Tevere. All inclusive. Se accetta una cosa deve prendere tutto! Così vediamo se si è disintossicata, come dice, e se si sposerebbe davvero anche “un pezzente senza la laurea”.

 

Andrei da Nicole Minetti, me la scoperei in tutte le posizioni possibili, le raserei i capelli a zero, le tatuerei tutto il corpo con la scritta “Il fine giustiFica i mezzi” e poi la obbligherei a farmi la pulizia dei denti e a prendermi le impronte per il byte (naturalmente gratis).

 

Prenderei in prestito per un giorno gli studi di TeleMilano2, e chiamerei Vanna Marchi, la figlia, il Mago Do Nascimento, il Mago Othelma e Roberto (Baffo) da Crema e gli farei vendere dei fazzoletti usati per asciugare le lacrime della madonnina di Civitavecchia e delle pergamene con scritto il quarto mistero di Fatima, più 3 pastorelli portoghesi e uno sardo (imbalsamati). Il tutto a soli 39 euro e 90 invece che 60 euro. (iva e spese di spedizione incluse).

 

Andrei da D’Alema e lo manderei a cagare.

Andrei da Bossi e lo manderei a cagare.

Andrei da Marrazzo e lo manderei prima con un trans e poi a cagare.

Andrei da Fiorito e lo manderei a cagare.

Andrei da Brunetta, mi metterei in ginocchio per guardarlo dritto in faccia e lo manderei a cagare.

 

Andrei da Anna Tatangelo e la convincerei, in qualche modo, a gonfiare di botte di Gigi D’Alessio perché in fondo lo so che anche a lei sta sulle palle Gigi D’Alessio!!!

Le spiegherei: “Anna… Gigi sta sulle palle a tutti.  Anche alla madre di Gigi  sta sulle palle Gigi !!!” Lei, che in fondo è una ragazza intelligente, capirebbe e prenderebbe da una cassaforte blindata un manganello gigante che le avevano portato i parenti come regalo di nozze  con la scritta, sul fianco: “Da utilizzare contro quel coglione di tuo marito in caso tu, un giorno, rinsavisca!!!”

 

Infine, siccome sono un uomo di cuore, penserei a fare un regalo ai miei genitori.

Siccome stanno costruendo una nuova casa e stanno pensando a quale sistema di antifurto installare al suo interno, chiederei a Oscar Pistorius il preventivo necessario per averlo 24 ore su 24 dentro casa. Naturalmente farei sottoscrivere a mia madre e a mio padre anche un’assicurazione sulla vita in caso di un eventuale decesso per eventi accidentali, tipo “furto con scasso…notturno”.

 

Poi mi sono girato su un fianco e mi sono rimesso a dormire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Altri articoli interessanti

40 Modi per Essere Creativi

1. Fare liste o elenchi puntati.2. Portare sempre un taccuino con sé.3. Scrivere liberamente, senza porsi dei limiti.4. Staccarsi dal