Paternità (J. Ratini)

Mio figlio è nei tuoi occhi.

Lo vedo, mi indica col dito.

Mi riconosce.

Sorrido, sorride.

E’ proprio lui, mio figlio:

un essere di cristallo che nuota nelle insenature della tua iride.

Ti sdrai, mentre le mie mani accarezzano la tua pancia,

la sfiorano, la coccolano.

Mio figlio le sente, le riconosce e si lascia cullare.

E in un attimo, sotto i cieli azzurri che colorano i tuoi occhi,

teneramente, mio figlio dorme.


(Dal Libro “Se Rinasco Voglio Essere Yoko Ono”: http://www.ibs.it/code/9788898149018/ratini-jacopo/se-rinasco-voglio-essere.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Altri articoli interessanti