Voglio Innamorarmi (J. Ratini)

Voglio innamorarmi di qualcuno che giochi a nascondino col mio cuore,

che mi tenga sempre in bilico su un filo teso

e che mi faccia vibrare in attesa che io cada nel mare degli amanti comuni.

 

Voglio innamorarmi di quell’amore maestoso e potente

che consuma l’anima e inebria la mente.

Di quell’amore indelebile come un tatuaggio,

cieco come una cataratta

e brillante come un fulmine a ciel sereno.

 

Voglio innamorarmi come dei dribbling di Maradona,

delle rovesciate di Pelé e dei colpi di classe di Baggio.

Come della voce di Elvis, dell’ingegno di Rino Gaetano

e della vita spericolata di Vasco.

 

Voglio innamorarmi come di Piazza Navona, del Colosseo,

del Pantheon e del Vittoriano.

 

Come di un racconto di Bukowski, di Coelho, della Fallaci e della Yoshimoto.

 

Come della sensualità di Marilyn e dell’eleganza della Hepburn.

 

Come di un film di Sordi, delle maschere di Totò e del portamento di Gassman.

 

Voglio innamorarmi di un’emozione che superi la soglia della ragione

e di due occhi pieni di storie, senza confine.

 

Voglio innamorarmi senza più deludere il mio cuore

e senza più ferirne un altro

che continua, inesorabilmente, ad amarmi.

 

(Dal Libro “Se Rinasco Voglio Essere Yoko Ono”: http://www.ibs.it/code/9788898149018/ratini-jacopo/se-rinasco-voglio-essere.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Altri articoli interessanti

40 Modi per Essere Creativi

1. Fare liste o elenchi puntati.2. Portare sempre un taccuino con sé.3. Scrivere liberamente, senza porsi dei limiti.4. Staccarsi dal